Carezzare l’anima

carezzare-lanima

Fu burrasca

e non sapere dov’ero finita.

E strazio.

E non capire.

Ora la cura.

Ora un nuovo equilibrio

pieno di dubbi

domande

paura di sbagliare.

Stasera non voglio confusione

né rumore

o affanni inutili.

C’è una nuova consapevolezza.

È necessario carezzare la propria anima,

proteggersi,

nutrirla di persone, sentimenti, azioni belle.

Il resto vien da sè.

E spero sia grandioso!