M’avvampi

Oggi la frase del giorno prende spunto da una chiacchierata occorsa un paio di sere fa con la mia amica Carla. Boliviana di origine, ma ormai italiana e a buon diritto torinese. Eravamo a una presentazione di un libro. Anzi, di tre libri. Poesia. Ad un certo punto è stato letto un verso in cui l’autore recitava m’avvampi. Carla ha ascoltato, ha annotato sul suo immancabile quadernetto e alla fine mi ha chiesto il significato di quell’espressione che le risuonava oscura.

Mi ha aperto un mondo spiegarle quelle piccole due parole. E ancora una volta sono rimasta sorpresa da quante sfumature possa avere la nostra bella lingua. Perché il fuoco ha tanti modi in cui può essere descritto, o meglio in cui può essere descritta la sua azione.

Il fuoco lambisce ceppi di legno, crepita nel caminetto, ardebrucia, ma quando avvampa (e soprattutto quando m’avvampa) non c’è verso di resistergli. Avvolge con le sue fiamme e arde e consuma e accende nello stesso momento. E offre la piena sensazione dell’unicità dell’evento cui stiamo partecipando. Un evento che ha dell’assoluto, tumultuoso, che coinvolge e travolge e non dà scampo. (Immaginate se invece che di fuoco si parla di passione, poi!)

Più o meno è così che ho spiegato la sottile differenza che intercorre tra i diversi termini. E nel frattempo le mie papille gustative intellettuali godevano di questa finezza che rende bella una strofa, un’immagine, che la innalza dallo sfondo per farcela sobbalzare davanti agli occhi. Farcela passare tra i pori e scorrere sotto pelle.

Davvero incommensurabili la versatilità e i dettagli di cui è ricca la nostra bella lingua. Ed è sempre un piacere farsi colpire da queste epifanie, rendendo il nostro piccolo immaginario ricco di elementi sempre un po’ diversi, ma simili, unici nella loro quasi uguale sottile alterità.

Immagine

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...