Levate l’àncora: salpiamo!

La riflessione in questo turbinio di avvenimenti sorge spontanea. E ascoltando una musichetta dolce, piana, da pomeriggio soleggiato, ma condita di parole tristi e disilluse, vien da chiedersi davvero cosa sto facendo? dove sto andando? Son giorni vorticosi, densi, belli, ma con l’adrenalina che schizza a livelli improponibili.

Tutto un nugolo di dubbi, incertezze, ansie arriva a far capolino rendendo tutto più complicato, ma forse anche un po’ più facile. Non è forse vero che è proprio è tutto questo concentrato di emozioni contrastanti che dà la forza di andare avanti, di non mollare la presa, di farsi strada e sfidare il presente e se stessi?

Ovviamente la mia testa mi sta dicendo, a fasi alterne, un momento: ce la farai perché hai tutte le carte in regola e sei in gamba! e il momento successivo: ma in che ginepraio ti sei messa? È una faccenda più grande di te! E io, dicotomicamente spezzata tra queste due me rimbalzo da un impegno all’altro tentando di sedare il fiato corto e le inquietudini.

Non so davvero come sarà. So che mi sto divertendo ora, so che la responsabilità sarà grande e che il cambiamento di vita sarà imponente. Ma credo che la cose non capitino a caso, quindi il pensiero salvifico è: questo è il mio momento. D’altra parte non trovo altra spiegazione: è accaduto tutto talmente in fretta che non ho neanche avuto i margini per far sorgere un dubbio che mi avrebbe portata a non intraprendere questa pazza avventura.

E poi c’è lo splendido pensiero oasi: siamo in tre. Sto buttandomi in questo nuovo progetto con due amici che ogni giorno di più stimo e cui voglio sempre più bene. Allora mi consiglio di gettare alle ortiche tutte le remore e le paure e di provare a fidarmi della proposta un po’ folle che la vita mi ha fatto in questo frangente. Fidarmi e affidarmi e farmi portare dagli eventi, assecondandoli con tutta la mia voglia di fare. Altro non so e non mi è dato sapere. Solcherò il mare grosso dell’ignoto, della novità, del cambiamento. E terrò ben saldo il timone. Viaggiando. Veleggiando. In ottima compagnia.

Lacio Drom!

Immagine

Annunci

One thought on “Levate l’àncora: salpiamo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...