Grande come il mondo

Ho sparso foglie,

morbidi petali colorati

per camminare senza rumore

per muovermi su un manto morbido.

Ho corso e smosso

i piccoli corpi inermi

che per un attimo hanno ripreso vita.

Ho cantato controvento

e la voce mi è ritornata alle orecchie:

sembrava intonata,

ma si è smarrita in un’eco lontana.

Ho soffiato

tra le ciglia di un bimbo addormentato

e mi sono sorpresa

a guardarlo sorridere.

Ho osservato la pioggia

temendo non smettesse di cadere,

ho ringraziato il sole

quando insperato è ricomparso.

Ho giocato,

ballato al mio ritmo.

Ho ascoltato

e non ho voluto sentire.

Ora vorrei addormentarmi

di un sonno profondo

e sereno,

punteggiato di sogni buoni,

carezzata da pensieri delicati.

Vorrei una mano

che stringe la mia.

E affetto.

E un abbraccio

lungo come una vita

grande come il mondo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...